Logo

Il latte materno puo' essere causa di carie dentarie ?

Lo zucchero del latte materno è il lattosio, la cui digestione avviene non nella bocca, ma nell’intestino del bambino ad opera di un enzima, detto lattasi, che lo scinde in glucosio e galattosio.

Il saccarosio, invece, presente in tisane (camomilla, finocchio etc.) e alcuni carboidrati favoriscono una fermentazione batterica nella bocca che può portare ad un deterioramento dei denti.

E’ buona regola, via via che il bambino cresce ed incrementa nella dieta alimenti complementari al latte materno, aver cura di lavare i dentini per togliere residui di cibo.

 

 

Manuela Giomi 

IBCLC - Siena

339 3759012 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Allattamento IBCLC